Torna al menù artisti

Per visualizzare solo la galleria opere è possibile premere il pulsante in alto a destra.

 

 

Centro Studi e Ricerche d'arte 

Lorenzo Perrone

 

Lorenzo Perrone, dirompente autore milanese, ispirato dal nucleo cromatico ricerca lo spazio ideale, trasforma idealità marmoree di un candido classicismo ogni tormentato riflesso riproponendone il biancore illuminato. E’ apparente silenzio in linguaggio musicale che da pienezza all’effimero passaggio sfumato trasformandosi in un incisivo stile avvolgente.

Profilo Biografico

Lorenzo Perrone nasce a Milano. Frequenta la "Scuola del Libro" dell'Umanitaria e di pittura del "Castello Sforzesco".
Dopo varie esperienze creative a Milano, Londra e dieci anni a New York torna in Italia.
Dipinge, progetta libri, scrive storie per il cinema, gira video, suona la fisarmonica.
Lavora ai "Libri Bianchi" da una decina d'anni.
Vive e lavora tra Milano e Firenze.

Opere

Eventi

ArtistiINMovimento

Testi critici

"Libri Bianchi" sono libri veri sui quali infierisco con acqua e colla, spogliandoli del loro contenuto e ottenendo così un oggetto disanimato, una materia prima. A questo punto, la forma inequivocabile dell'oggetto e la sua funzione semantica sono rimasti intatti e io intervengo con gesso e vernice bianca. Il bianco costringe all'attenzione, alla riflessione, porta ai tempi lunghi, attutisce i rumori e i colori, lima le bave dei sensi. Ce n'è bisogno. Alla fine, liberate dal peso delle parole, le pagine diventano simboli e il "Libro Bianco", nel suo immobile candore, diventa ancora più eloquente e grida in silenzio per essere letto altrimenti. (Lorenzo Perrone)

Ambiente ricalcato da profondi interessi per lo spazio ideale, non dimentico delle raffinatezze classicistiche di ricerca esaltata tra cultura del dettaglio e assoluta armonia dei contrasti chiaroscurali, l'opera di Lorenzo Perrone permette di entrare in un luogo nuovo. La ricerca tormentata di un biancore illuminato riferisce le indagini del presente e del passato, arricchendosi gradualmente ed in crescendo, della versione musicale nell'apparente silenzio ricco di pienezza del linguaggio trascritto. Le voci e la ferma visione della cultura inglobata trasmettono la chiara lettura di una saggezza ingessata. Nel desiderio del comunicare il raggiungimento dell'emozione, cosciente pensiero che innesca il volgere alla purezza del vero, si incontrano e accorpano deboli e forti pensieri, ardui e facili sentieri del vivere, drammatiche e felici risposte. Sensibili valori intimistici che per esternarsi adottano un mezzo ed un cammino insolito per cogliere l'attimo del senso e rendere omaggio a chi li vive. Valenza elevata di un processo in essere, continua espressione di un messaggio proposto, accoglie nel consenso visivo, piacevoli passaggi di un forbito linguaggio intellettuale. E si coglie avvolgente, lo stile dell'autore. (Alessandra Lucia Coruzzi)

/

© 1983-2012 CoruzziEventiArte.com - Milano - Italy - P.IVA 12955200154