Torna al menù artisti

Per visualizzare solo la galleria opere è possibile premere il pulsante in alto a destra.

 

 

Centro Studi e Ricerche d'arte 

Emanuela Lena

 

Emanuela Lena, raffinata artista romana, ricerca con l’astrattismo la completezza estetica. Valorizza con parole e concetti stilistici di un linguaggio elegge alla massima purezza la lettura nelle trame dell’essere, trasferendo un processo creativo per idilliaci valori vitali.

Profilo Biografico

Autodidatta, vive e lavora a Roma. Influenzata dall'esperienza di lavoro parallela con i rifugiati politici, i bambini violati e i disagiati psichici ha posto, fin dall'inizio della sua attività, la ferita al centro della sua ricerca. Dipingere è per lei atto riparatore nel gesto di ricucire incessantemente la ferita, dialogo con il disastro in continua, segreta e vana azione di ordinamento. E' una ricerca volta all'impercettibile, a un nontempo/nonspazio in cui un'ineffabile qualcosa si attiva, un qualcosa inscritto nel cerchio di una logica ubiqua, eterica, che è la logica dell'inconscio.

Opere

Eventi

ArtistiINMovimento

Testi critici

"...nei quadri-oggetto dell'artista, con l'uso ossessivo del bianco e l'annodamernto del lenzuolo ormai irriconoscibile nelle torsioni, c'è uno svelamento dell'impercettibile e del nascosto del reale, processo di svelamento/nascondimento tutto rivolto dentro se stessa e dentro il pensiero del mondo sperimentato problematicamente: sono "nodi di relazione" e "reti di relazione" che si protendono sullo spettatore quasi a volerlo costringere a fermarsi e a concentrarsi sull'urgenza della complessità...". (Simonetta Lux dal catalogo "Contextere")

Principio di completezza, principio di indagine, valore di sintesi, astrazione del reale, ricchezza di cromie palesemente nascoste, completezza di insieme, sono parole e concetti di un linguaggio poetico personale. Annodare, tessere, riferirei tessuti vitali indagati, eleggere alla massima purezza la lettura del circostante, tradurre principi emotivi in nobile elevazione dell'essere, trasferire in candide forme come insieme di poliedriche forme cromatiche incontrate, affrontate ed intimizzate, fanno dell'opera artistica di Emanuela Lena, il vigore di un processo creativo lontano da false sembianze, ricco di forme raccolte in un retaggio sereno,e la sintesi di contenuti proposti, che divengono idilliaci valori vitali.(Alessandra Lucia Coruzzi )

/

© 1983-2012 CoruzziEventiArte.com - Milano - Italy - P.IVA 12955200154